info@metodoolisticopotenziativo.com

Menù

Il blog potenziativo

Mal di Pancia in Menopausa: Le 3 Cause Comuni

Il mal di pancia in Menopausa o dolore addominale è un sintomo comune a molte donne. È fondamentale capire che la menopausa può provocare una serie di sintomi fisici e psicologici dovuti ai cambiamenti ormonali.

Il disagio addominale in menopausa può variare da lieve a grave e può essere costante o intermittente. Questo disagio può essere dovuto a vari motivi, come le fluttuazioni ormonali, in particolare la diminuzione degli estrogeni, che può influire sull’apparato digerente. Altre cause possono essere il gonfiore, l’indigestione, la stitichezza o anche i calcoli biliari, più comuni nelle donne, soprattutto dopo la menopausa.

Fluttuazioni Ormonali

Le fluttuazioni degli ormoni estrogeni e del progesterone possono avere un impatto significativo sull’apparato digerente. Questi ormoni svolgono un ruolo fondamentale in diverse funzioni corporee, tra cui la digestione.

Gli estrogeni e il progesterone influenzano la motilità intestinale, ovvero la contrazione dei muscoli che mescolano e spingono il contenuto nel tratto gastrointestinale.

I cambiamenti ormonali possono rallentare questo processo, provocando sintomi come gonfiore, gas e dolore addominale. Questo rallentamento del sistema gastrointestinale può anche causare stitichezza.

Inoltre, le fluttuazioni di questi ormoni possono provocare un aumento dei sintomi della sindrome dell’intestino irritabile (IBS).

I sintomi della sindrome dell’intestino irritabile, come mal di stomaco, diarrea, nausea e gonfiore, sono spesso maggiori durante le mestruazioni, quando estrogeni e progesterone scendono al minimo.

Comprendere il legame tra i cambiamenti ormonali e questi sintomi è fondamentale perché può portare a trattamenti mirati e a modifiche dello stile di vita per gestire efficacemente questi sintomi.

Tuttavia, ricordate che l’esperienza di ogni donna con le fluttuazioni ormonali e i suoi effetti sull’apparato digerente può variare.

Cambiamenti nella Digestione e nella Flora Intestinale

Uno dei principali ormoni che influenzano i cambiamenti durante la digestione è l’estrogeno. La diminuzione dei livelli di questo ormone durante la menopausa può portare a disturbi metabolici come:

Questi cambiamenti metabolici possono contribuire all’aumento di peso, che è comune durante la menopausa.

Inoltre, la menopausa è associata a uno spostamento generale verso un profilo lipidico più aterogeno, con un aumento dei livelli di LDL e trigliceridi e una riduzione di HDL2. Questo cambiamento può aumentare il rischio di malattie cardiovascolari.

Inoltre, la menopausa può provocare cambiamenti nel microbioma intestinale, la comunità di batteri benefici che vivono nel nostro intestino.

Uno studio ha rilevato cambiamenti nel mix di batteri intestinali dopo la menopausa associati a fattori di rischio per le malattie cardiache e la sindrome metabolica. 

Questi cambiamenti nella flora intestinale possono contribuire a problemi digestivi e dolori addominali.

Per tutte le condizioni cliniche fino a qui discusse, è fondamentale consultare un medico, il quale sarà in grado di fornire una soluzione su misura per il problema specifico.

Metodo Olistico Potenziativo® come come può esserti di aiuto?

Dopo aver identificato le cause comuni del mal di pancia in menopausa, è il momento di considerare come il Metodo Olistico Potenziativo® possa essere di aiuto.

Nel Metodo Olistico Potenziativo®  spiego proprio questo.

Sviluppando una consapevolezza alimentare più profonda, che naturalmente orienta verso scelte alimentari più salutari, e limitando il consumo di cibi poco nutrienti a vantaggio di un’alimentazione equilibrata che includa alimenti anti-infiammatori, si può significativamente elevare il proprio livello di benessere.

Inoltre, ruolo chiave lo gioca anche l’attività fisica. Con l’avanzare dell’età il metabolismo rallenta e si è soggetti alle fluttuazioni ormonali viste in precedenza. Per queste ragioni diventa fondamentale rimanere attivi e continuare a muoversi.

Nel mio metodo spiego delle attività fisiche che generalmente possono essere praticate da tutti e non richiedono uno sforzo fisico particolarmente ingente. Non credere a coloro che ti spingono a fare degli sforzi sovrumani, devi trovare sempre delle soluzioni che creino benessere e non malessere.

Altro fattore che incide notevolmente sulla sensazione di benessere globale e aiuta ad alleviare i sintomi della menopausa sono le tecniche di rilassamento e di gestione dello stress. Nel metodo spiego oltre 14 tipologie di meditazione che potresti applicare senza perdere molto tempo.

Se vuoi saperne di più richiedi una consulenza gratuita CLICCANDO QUI.

Conclusione

Riconoscere l’importanza di un approccio proattivo verso il proprio benessere durante la menopausa è fondamentale. Invece di accettare i disagi, molti hanno trovato nel Metodo Olistico Potenziativo® un alleato prezioso per migliorare la qualità della propria vita.

Adottando un atteggiamento mentale positivo e promuovendo uno stile di vita equilibrato, è possibile affrontare questo periodo con strategie olistiche e naturali che supportano il benessere generale.

Non ti resta che  richiedere una consulenza gratuita e scoprire il Metodo Olistico Potenziativo® 

Leggi tutte le precauzioni, i termini e le condizioni generali di utilizzo qui: Termini e condizioni

Torna in alto